La mia prima pappa al ragù

Il ferro è uno dei nutrienti fondamentali che i bimbi devono assumere nei primi anni perché assicura un miglior sviluppo psico-motorio. La pediatra Scaglioni ci spiega che il periodo più a rischio per la carenza di ferro è quello tra i 6-18 mesi: è dunque in quel momento che va introdotto nell’alimentazione. Un alimento con poco ferro e troppe proteine è il latte vaccino, avvisa la Dott.ssa Scaglioni, che non dovremmo dare ai nostri figli prima dei 12 mesi. Ma il ferro non è tutto uguale: dove si trova quello più assimilabile? Il migliore si trova in carne e pesce, meno bene nei cereali e nella verdura. Forse non lo sapete, ma l’esperta ci rivela che l’aggiunta di Vitamina C può migliorarne l’assorbimento: un consiglio da segnare!

PRIMA PAPPA AL RAGU’

Ingredienti:
25 g pastina fili d’angelo
80 g vasetto di ragù di vitello
180-200 ml brodo vegetale (1/2 carota, 1 patata piccola e 1/2 zucchina)
1 cucchiaino olio extra-vergine di oliva

Cuocete i fili d’angelo nel brodo vegetale, preparato precedentemente.
Intanto scaldate il vasetto di ragù a bagnomaria o nel microonde, dopo aver tolto il tappo. Mescolate bene insieme e condite con olio extra-vergine di oliva a crudo.
Completate il pasto con metà omogeneizzato di frutta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *