Perché sei tu il mio papà? – con Silvia Depoli, psicologa

“Perché sei tu il mio papà? Perché sei tu la mia mamma?” Ecco una domanda a cui non è facilissimo rispondere in modo semplice! C’è chi invoca i massimi sistemi e chi invece preferisce fare un discorso più terra a terra: ma qual è la risposta giusta da dare ai nostri bimbi?

Ci viene in aiuto Silvia Depoli, psicologa e psicoterapeuta, che ci consiglia una risposta semplice, a portata di bimbo, ma che esprime alcuni contenuti fondamentali da trasmettere ai nostri figli.

E’ infatti vitale dire al nostro bambino che lui/lei sono diventati nostri figli a partire dal momento in cui li abbiamo desiderati, in cui li abbiamo voluti e pensati. Siamo i suoi genitori perché per farli nascere c’è voluto il semino di mamma e quello del papà, perché la mamma l’ha portato nella pancia e soprattutto perché ogni giorno si prendono cura di lui/lei, perché sono felici di farlo e perché ci saranno in ogni momento della sua vita quando ne avrà bisogno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *